Il cambiamento è costante.
Sapersi adattare è la formula
della nostra strategia obbligazionaria.

Morgan Stanley Investment Funds
Global Fixed Income Opportunities Fund

Un approccio flessibile alla gestione attiva degli investimenti
nell’universo del reddito fisso globale. Adatto all’attuale clima di investimento,
capace di muoversi agilmente scegliendo
le classi di attivo in modo selettivo per generare rendimento.


Rating 5 stelle
Rating Morningstar complessivo
Classe A su 200 comparti di obbligazioni flessibili globali1

Citywire Fund Group Ratings: Bonds - Global Sector2

La performance passata non è garanzia di risultati futuri. Cliccare qui per ulteriori informazioni. Non rappresenta tutti i periodi di tempo o le classi di azioni.

I rating di Morningstar si basano sui rendimenti corretti per il rischio, al 30/06/2018. Group Rating di Citywire per i rendimenti corretti per il rischio, per tutti i team di gestione nel gruppo “Bonds - Global Sector”, nel periodo 30/09/2009 - 30/09/2017.

Per ulteriori informazioni relative al fondo, cliccare qui

Jim Caron ci racconta il
Global Fixed Income Opportunities

Presentazione e outlook di mercato: Global Fixed Income Opportunities

Jim Caron presenta la sua analisi del secondo trimestre 2018 e le sue prospettive sulle opportunità di mercato.

MS INVF Global Fixed Income Opportunities Fund

Fondi obbligazionari globali? Si, ma meglio flessibili

Niccolò Rabitti, Head of Retail Distribution intervista Jim Caron, portfolio manager del Global Fixed Income Opportunities sulle principali caratteristiche del fondo.

MS INVF Global Fixed Income Opportunities Fund
Per ulteriori informazioni relative al fondo, cliccare qui

Un cambiamento epocale
nell’universo obbligazionario


Dopo un trend di mercato rialzista durato 30 anni, stanno avvenendo importanti cambiamenti nel contesto d’investimento in ambito obbligazionario. Diventa quindi fondamentale adeguare la strategia di gestione dei portafogli obbligazionari.


Continua instabilità sul
fronte dei tassi d’interesse


Il ciclo dei tassi d’interesse sta cambiando e si prevede un loro rialzo


Aumento della
regolamentazione


La regolamentazione finanziaria è stata oggetto di un forte inasprimento al fine di impedire una ripetizione degli eventi che hanno portato alla crisi finanziaria


Conseguente riduzione
della liquidità


Una maggiore regolamentazione implica una maggiore difficoltà nel trovare obbligazioni in quantità sufficienti, il che porta ad una significativa riduzione di opportunità.

Per ulteriori informazioni relative al fondo, cliccare qui

La strategia obbligazionaria giusta
per una nuova era


Il Global Fixed Income Opportunities Fund di Morgan Stanley non è solo una soluzione potenzialmente utile a fini della diversificazione. Il comparto si propone di beneficiare di fonti di alfa decorrelate, puntando a conseguire ottimi rendimenti corretti per il rischio.
Il nostro approccio attivo implica una ripartizione flessibile tra i diversi segmenti del mercato del reddito fisso,
con la capacità di adattarsi ai cambiamenti contestuali.

Cliccare qui per prendere visione dei rischi associati a ciascuna di queste classi di attivo.
La diversificazione non elimina il rischio di perdite.

Perché scegliere il comparto Global Fixed Income Opportunities?

Flessibilità
Il team di gestione può gestire attivamente l’allocazione degli investimenti e dispone di sufficiente flessibilità per trarre vantaggio dalle nuove opportunità offerte da questo mutevole contesto in ambito obbligazionario.

Portata globale
Un team altamente collaborativo riunito sotto un unico CIO.

Rischio gestito
Il team monitora attentamente la correlazione tra le classi di attivo e adotta un approccio di gestione della duration attivo.


Per ulteriori informazioni relative al fondo, cliccare qui

Il nostro team
d’investimento dedicato


Il comparto Global Fixed Income Opportunities è gestito da membri senior
del team Morgan Stanley Investment Management Global Fixed Income.4

Michael Kushma
Managing Director

Christian G. Roth
Managing Director

Jim Caron
Managing Director

Richard Ford
Managing Director

La composizione del team può variare in qualsiasi momento senza preavviso.

Per i termini e le definizioni riguardanti il comparto si rinvia alla pagina del Glossario

AVVERTENZE SUI RISCHI

  • Il valore delle obbligazioni tende a diminuire in caso di aumento dei tassi d'interesse e viceversa.
  • Il valore degli strumenti finanziari derivati è estremamente sensibile e questo potrebbe dar luogo a perdite superiori al capitale investito dal Comparto.
  • Gli emittenti potrebbero non essere in grado di rimborsare i loro debiti; in questo caso il valore del Suo investimento diminuirebbe. Il rischio sarà maggiore laddove il fondo investa in un'obbligazione avente un rating di credito minore.
  • Il comparto si affida ad altri soggetti ai fini dell'adempimento di determinati servizi, investimenti o transazioni. Se tali soggetti diventassero insolventi, potrebbero esporre il comparto a perdite finanziarie.
  • Il numero di acquirenti o venditori potrebbe essere insufficiente e questo potrebbe ripercuotersi sulla capacità del comparto di acquistare o vendere titoli.
  • I mercati emergenti comportano maggiori rischi d'investimento, in quanto i sistemi politici, giuridici e operativi potrebbero essere meno avanzati di quelli dei mercati sviluppati.
  • La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri. I rendimenti possono aumentare o diminuire per effetto delle oscillazioni valutarie. Il valore degli investimenti e i proventi da essi derivanti possono aumentare come diminuire e gli investitori possono perdere la totalità o una quota consistente del capitale investito.
  • Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivato possono variare e non è possibile garantire che il Fondo realizzi i suoi obiettivi d’investimento.
  • Il patrimonio può essere investito in valute diverse e pertanto i movimenti dei tassi di cambio possono influire sul valore delle posizioni assunte. Inoltre, il valore degli investimenti può risentire delle fluttuazioni dei tassi di cambio tra la valuta di riferimento dell’investitore e la valuta di riferimento degli investimenti.

Prima di investire si consiglia di valutare attentamente gli obiettivi d’investimento, i rischi, le commissioni e le spese del comparto. Il Prospetto informativo e il Documento contenente informazioni chiave per gli investitori (KIID) contengono queste ed altre informazioni sul comparto. Si prega di leggere attentamente il Prospetto informativo e il KIID prima di effettuare un investimento.

1. Morningstar: il Morningstar Rating™, o “star rating” viene calcolato per i prodotti gestiti (inclusi fondi comuni, sottoconti di rendite variabili e polizze vita variabili, exchange-traded fund, fondi chiusi e conti separati) con uno storico minimo di tre anni. Gli exchange-traded fund e i fondi comuni aperti sono considerati come un’unica categoria a fini comparativi. Viene calcolato sulla base di una misura del rendimento corretto per il rischio di Morningstar che tiene conto della variazione dell’extra rendimento mensile dei prodotti gestiti, ponendo maggior enfasi sulle variazioni al ribasso e premiando le performance stabili. Al primo 10% dei prodotti in ogni categoria di prodotti vengono assegnate 5 stelle, al successivo 22,5% 4 stelle, al successivo 35% 3 stelle, al successivo 22,5% 2 stelle e all’ultimo 10% 1 stella. Il rating Morningstar complessivo per un prodotto gestito viene ricavato associando una media ponderata delle performance ai parametri del Morningstar Rating a tre, cinque e 10 anni (se applicabile). I pesi sono: 100% del rating triennale per 36-59 mesi di rendimenti totali, il 60% del rating a cinque anni/40% del rating a tre anni per 60-119 mesi di rendimenti totali, e il 50% del rating a 10 anni/30% del rating a cinque anni/20% del rating a tre anni per almeno 120 mesi di rendimenti totali. Anche se la formula complessiva di assegnazione delle stelle a 10 anni sembra attribuire il peso massimo a tale periodo, in realtà l'effetto maggiore viene esercitato dal triennio più recente, perché è incluso in tutti e tre i periodi di calcolo del rating. I rating non tengono conto delle commissioni di vendita. © 2018 Morningstar, Inc. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui riportate: (1) sono proprietà di Morningstar e/o dei suoi fornitori di informazioni; (2) non possono essere copiate o divulgate; e (3) non sono garantite in quanto a correttezza, completezza o attualità. Morningstar e i suoi fornitori di contenuti escludono ogni responsabilità per qualsiasi danno o perdita derivante dall’utilizzo di queste informazioni. La performance passata non è garanzia di risultati futuri.

2. I rating di Citywire Group sono di proprietà di Citywire Financial Publishers Ltd (“Citywire”) e di © Citywire 2017. Tutti i diritti riservati. Il presente materiale è destinato solo ad uso personale e non commerciale e non può essere copiato, distribuito o adattato neanche parzialmente, in qualsivoglia forma o mezzo, senza il previo consenso scritto. Citywire declina ogni responsabilità qualora decidiate di far affidamento sui rating di Citywire Group o qualora questi contengano errori od omissioni. Metodologia: i Group Rating di Citywire sono assegnati su base settoriale per riconoscere la capacità dei gestori di un gruppo di conseguire costantemente una robusta performance su base corretta per il rischio. I rating sono calcolati su un arco di sette anni e si basano su una media dei rendimenti corretti per il rischio mobili a tre anni dei gestori. Quando i gestori si trasferiscono, i loro track record li seguono. Un punteggio finale viene generato per ciascun gruppo, su base settoriale, tenendo conto delle attuali squadre di gestori che li compongono. Quelli che conseguono eccellenti livelli di sovraperformance vengono inseriti nel pool di gruppi a cui viene assegnato un rating. All’interno di tale pool i rating sono così distribuiti: Il 10% che ha ottenuto i risultati migliori riceve il rating Platinum. Il 20% successivo riceve il ratingGold. Il 20% successivo riceve il rating Silver. Il rimanente 40% riceve il rating Bronze. I Group Rating di Citywire sono aggiornati ogni sei mesi con rettifiche per tenere conto degli avvicendamenti recentemente avvenuti in seno ai gruppi.

3. Questo benchmark si basa sull’indice ufficiale Bloomberg Barclays Global Aggregate Bond - Euro Hedged Index in Eur. Al fine di conseguire un rendimento è stata adottata una strategia di copertura proprietaria Morgan Stanley. I rendimenti dell’indice non sono rendimenti ufficiali di alcun indice Bloomberg Barclays, né sono stati calcolati, pubblicati, predisposti o altrimenti presi come base di consulenza da Bloomberg Barclays o da alcuna sua affiliata. Bloomberg Barclays non rilascia alcuna dichiarazione né fornisce alcuna garanzia, esplicitamente o implicitamente, in merito ai dati (o ai risultati ottenuti dall’utilizzo degli stessi).

4. La composizione dei team è soggetta a modifiche senza preavviso.

DISTRIBUZIONE

Il presente documento è destinato e sarà distribuito solo ai soggetti residenti nelle giurisdizioni in cui la sua distribuzione o disponibilità non sia vietata dalle leggi e normative vigenti. In particolare, le Azioni non sono autorizzate alla distribuzione a soggetti statunitensi.

Regno Unito: Morgan Stanley Investment Management Limited è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority. Registrata in Inghilterra. Registrazione n. 1981121. Sede legale: 25 Cabot Square, Canary Wharf, Londra E14 4QA, autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority.

Dubai: Morgan Stanley Investment Management Limited (rappresentanza, Unit Precinct 3-7th Floor-Unit 701 and 702, Level 7, Gate Precinct Building 3, Dubai International Financial Centre, Dubai, 506501, Emirati Arabi Uniti. Telefono: +97 (0)14 709 7158).

Germania: Morgan Stanley Investment Management Limited Niederlassung Deutschland Junghofstrasse 13-15 60311 Francoforte Germania (Gattung: Zweigniederlassung (FDI) gem. § 53b KWG).

Italia: Morgan Stanley Investment Management Limited, Milan Branch (Sede Secondaria di Milano) è una filiate di Morgan Stanley Investment Management Limited, una società registrata nel Regno Unito, autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA), e con sede legale al 25 Cabot Square, Canary Wharf, Londra E14 4QA. Morgan Stanley Investment Management Limited Milan Branch (Sede Secondaria di Milano) con sede in Palazzo Serbelloni Corso Venezia, 16 20121 Milano, Italia, registrata in Italia con codice fiscale e P. IVA 08829360968.

Paesi Bassi: Morgan Stanley Investment Management, Rembrandt Tower, 11th Floor Amstelplein 1 1096HA, Paesi Bassi. Telefono: 31 2-0462-1300. Morgan Stanley Investment Management è una filiale di Morgan Stanley Investment Management Limited. Morgan Stanley Investment Management Limited è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority nel Regno Unito.

Svizzera: Morgan Stanley & Co. International plc, London, filiale di Zurigo, autorizzata e regolamentata dalla Eidgenössische Finanzmarktaufsicht ("FINMA"). Iscritta al Registro di commercio di Zurigo CHE-115.415.770 . Sede legale: Beethovenstrasse 33, 8002 Zurigo, Svizzera, telefono +41 (0) 44 588 1000. Facsimile Fax: +41(0) 44 588 1074.

Australia: La presente pubblicazione è diffusa in Australia da Morgan Stanley Investment Management (Australia) Pty Limited ACN: 122040037, AFSL No. 314182, che si assume la responsabilità del relativo contenuto. Questa pubblicazione e l'accesso alla stessa sono destinati unicamente ai "wholesale clients" conformemente alla definizione dell'Australian Corporations Act.

Hong Kong: Il presente documento è stato pubblicato da Morgan Stanley Asia Limited per essere utilizzato a Hong Kong e reso disponibile esclusivamente a "professional investors" (investitori professionali) ai sensi delle definizioni contenute nella Securities and Futures Ordinance (Cap 571). Il contenuto del presente documento non è stato verificato o approvato da alcuna autorità di vigilanza, ivi compresa la Securities and Futures Commission di Hong Kong. Di conseguenza, fatte salve le esenzioni eventualmente previste dalle leggi applicabili, questo documento non può essere pubblicato, diffuso, distribuito, indirizzato o reso disponibile al pubblico a Hong Kong.

Singapore: Il presente documento non deve essere considerato come un invito a sottoscrivere o ad acquistare, direttamente o indirettamente, destinato al pubblico o a qualsiasi soggetto di Singapore che non sia (i) un "institutional investor" ai sensi della Section 304 del Securities and Futures Act, Chapter 289 di Singapore ("SFA"), (ii) una "relevant person" (che comprende un investitore accreditato) ai sensi della Section 305 dell'SFA, fermo restando che anche in questi casi la distribuzione viene effettuata nel rispetto delle condizioni specificate dalla Section 305 dell'SFA; o (iii) altri soggetti, in conformità e nel rispetto delle condizioni di qualsiasi altra disposizione applicabile emanata dalla SFA. In particolare, le quote dei fondi d'investimento che non hanno ricevuto l'autorizzazione o il riconoscimento della Monetary Authority of Singapore (MAS) non possono essere offerte agli investitori retail; qualunque documentazione scritta distribuita ai soggetti di cui sopra in relazione a un'offerta non costituisce un prospetto ai sensi della definizione dell'SFA e, di conseguenza, la responsabilità prevista dall'SFA riguardo il contenuto dei prospetti non è applicabile e gli investitori dovrebbero considerare con attenzione se l'investimento sia adatto o meno alle proprie esigenze.

NOTA INFORMATIVA

EMEA: La presente comunicazione di marketing è stata pubblicata da Morgan Stanley Investment Management Limited ("MSIM"). Società autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority. Registrata in Inghilterra al n. 1981121. Sede legale: 25 Cabot Square, Canary Wharf, London E14 4QA.

Il presente documento contiene informazioni relative al comparto (il "Comparto") di Morgan Stanley Investment Funds, una società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese (Société d'Investissement à Capital Variable). Morgan Stanley Investment Funds (la "Società") è registrata nel Granducato di Lussemburgo come organismo d'investimento collettivo ai sensi della Parte 1 della Legge del 17 dicembre 2010 e successive modifiche. La Società è un organismo d'investimento collettivo in valori mobiliari ("OICVM").

Prima dell'adesione al comparto, gli investitori sono invitati a prendere visione dell'ultima versione del Prospetto informativo, del Documento contenente informazioni chiave per gli investitori ("KIID"), della Relazione annuale e della Relazione semestrale (i "Documenti di offerta") o di altri documenti disponibili nella rispettiva giurisdizione, che possono essere richiesti a titolo gratuito presso la Sede legale della Società all'indirizzo: European Bank and Business Centre, 6B route de Trèves, L-2633 Senningerberg, R.C.S. Lussemburgo B 29 192. Inoltre, gli investitori italiani sono invitati a prendere visione del "Modulo completo di sottoscrizione" (Extended Application Form), mentre la sezione "Informazioni supplementari per Hong Kong" ("Additional Information for Hong Kong Investors") all'interno del Prospetto riguarda specificamente gli investitori di Hong Kong. Copie gratuite in lingua tedesca del Prospetto informativo, del Documento contenente informazioni chiave per gli investitori, dello Statuto e delle relazioni annuale e semestrale e ulteriori informazioni possono essere ottenute dal rappresentante in Svizzera. Il rappresentante in Svizzera è Carnegie Fund Services S.A., 11, rue du Général-Dufour, 1204 Ginevra. L'agente pagatore in Svizzera è Banque Cantonale de Genève, 17, quai de l'Ile, 1204 Ginevra. Il documento è stato redatto a solo scopo informativo e non è da intendersi come una raccomandazione o un'offerta per l'acquisto o la vendita di valori mobiliari o l'adozione di una qualsiasi strategia d'investimento.

Tutti gli indici cui si fa riferimento nel presente documento sono proprietà intellettuale (inclusi i marchi commerciali registrati) dei rispettivi licenzianti. Eventuali prodotti basati su un indice non sono in alcun modo sponsorizzati, approvati, venduti o promossi dal rispettivo licenziante e il licenziante declina ogni responsabilità in merito.

Tutti gli indici cui si fa riferimento nel presente documento sono proprietà intellettuale (inclusi i marchi commerciali registrati) dei rispettivi licenzianti. Eventuali prodotti basati su un indice non sono in alcun modo sponsorizzati, approvati, venduti o promossi dal rispettivo licenziante e il licenziante declina ogni responsabilità in merito.

Le opinioni espresse sono quelle dell'autore alla data di pubblicazione, possono variare in qualsiasi momento a causa di cambiamenti delle condizioni economiche o di mercato e potrebbero non realizzarsi. Inoltre le opinioni non saranno aggiornate né altrimenti riviste per riflettere informazioni resesi disponibili in seguito, circostanze esistenti o modifiche verificatesi dopo la data di pubblicazione. Le opinioni espresse non riflettono i giudizi di tutti i gestori di portafoglio di Morgan Stanley Investment Management (MSIM) né le opinioni dell'azienda nel suo complesso e potrebbero non trovare riscontro in tutte le strategie e in tutti i prodotti offerti dalla Società.

Le previsioni e/o stime fornite sono soggette a variazioni e potrebbero non realizzarsi.

Le informazioni contenute nella presente comunicazione non costituiscono una raccomandazione di ricerca o una "ricerca in materia di investimenti" e sono classificate come "Comunicazione di marketing" ai sensi delle normative europee e svizzere applicabili. Pertanto questa comunicazione di marketing (a) non è stata predisposta in conformità a requisiti di legge tesi a promuovere l'indipendenza della ricerca in materia di investimenti, (b) non è soggetta ad alcun divieto di negoziazione prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

MSIM non ha autorizzato gli intermediari finanziari a utilizzare e a distribuire il presente documento, a meno che tali utilizzo e distribuzione non avvengano in conformità alle leggi e normative vigenti. MSIM non può essere ritenuta responsabile e declina ogni responsabilità in merito all'utilizzo proprio o improprio del presente documento da parte di tali intermediari finanziari. Per i soggetti incaricati del collocamento dei comparti di Morgan Stanley Investment Funds, non tutti i comparti e non tutte le azioni dei comparti potrebbero essere disponibili per la distribuzione. Si invita a consultare il contratto di collocamento per ulteriori dettagli in merito prima di inoltrare informazioni sui comparti ai propri clienti.

Il presente documento non può essere riprodotto, copiato o trasmesso, integralmente o in parte, e i suoi contenuti non possono essere divulgati a terzi senza l'esplicito consenso scritto di MSIM.

Tutte le informazioni di cui al presente documento sono informazioni proprietarie tutelate dalla legge sul diritto d'autore.

Il presente documento potrebbe essere stato tradotto in altre lingue. La versione originale in lingua inglese è quella definitiva. In caso di discrepanze tra la versione inglese e quella in altre lingue del presente documento, farà fede la versione inglese.