Approfondimento sugli investimenti
A caccia di azioni in Cina
 
 

Approfondimento sugli investimenti

A caccia di azioni in Cina

 

La nostra presenza a Hong Kong ci consente di valutare da una prospettiva privilegiata i rischi e le opportunità d’investimento in Cina, un mercato che in ottica bottom-up offre a nostro avviso un’ampia gamma di titoli tra cui scegliere, in particolare nei settori dei beni di consumo, Internet, sanità e istruzione.

In Cina sono molte le occasioni che si presentano agli investitori desiderosi di ampliare i propri orizzonti temporali e di assumere un orientamento di lungo termine. Sebbene sia opinione diffusa che la crescita del prodotto interno lordo (PIL) in termini reali stia rallentando, la Cina rappresenta quasi 1/5 della popolazione mondiale e 1/6 dell’economia globale, ma è sottorappresentata negli indici azionari globali, con un peso del 2,3% soltanto nell’MSCI All Country World Index. Nei prossimi anni, con l’evolvere dell’economia cinese e l’affermarsi di aziende innovative capaci di dare risposta alla crescente domanda di beni di consumo e servizi del Paese, questo ritardo dovrebbe ridursi, rendendo necessario un aumento della ponderazione della Cina nei vari indici.

La Cina è sottorappresentata negli indici azionari
 
 
 
 

Fonte: Morgan Stanley Investment Management/FactSet, United Nations Population Division, FMI e MSCI. Dati al 31 marzo 2017.

 

L’economia cinese sta vivendo una fase di forte transizione, da investimenti in immobilizzazioni nell’industria pesante e nel settore manifatturiero alla crescita dei consumi e dei servizi. Negli ultimi dieci anni i consumi hanno rappresentato in media il 4,7% del PIL, ma nell’ultimo quinquennio tale percentuale è salita dal 3,6% al 5,3% del terzo trimestre 2017. La crescita dei consumi in Cina offre agli investitori un punto di riferimento cui parametrare l’andamento futuro dell’economia: anche senza il vantaggio che deriverebbe da un incremento degli investimenti o delle esportazioni, nei prossimi anni il secondo maggiore paese al mondo per consumi continuerà verosimilmente a espandersi più rapidamente dei Paesi Sviluppati grazie alla sola crescita dei consumi.1

Da quando le riforme di mercato sono state avviate in Cina, nel 1978, oltre 800 milioni di persone non sono più in condizioni di povertà.2 Questo ceto medio emergente aspira a ciò di cui i consumatori nei Paesi Sviluppati godono da tempo e danno forse per scontato: beni di consumo (come cibo e bevande) di migliore qualità, servizi Internet per condividere esperienze con famiglia e amici, accesso alle cure sanitarie e migliori opportunità di istruzione per i propri figli.

Dopo trent’anni di rapida crescita del PIL in termini reali, trainata dagli investimenti in attività fisse nell’industria pesante, la Cina si sta adattando a un ritmo più contenuto puntando su consumi e servizi. Ribilanciare la seconda maggiore economia mondiale non è, com’è noto, una cosa semplice, ma operando come investitori bottom-up possiamo guardare oltre le turbolenze macroeconomiche di breve termine e riusciamo a individuare numerosi titoli di ottima qualità in Cina. Riteniamo, pertanto, che per trovare alcune delle migliori idee d’investimento azionario di tipo bottom-up dei prossimi dieci anni sia necessario focalizzarsi sulla Cina perché, come ha detto Charlie Munger, socio storico di Warren Buffett, la Cina “è una riserva di caccia privilegiata”.3

 
Managing Director
 
 
Managing Director
 
 
Executive Director
 
 

INFORMAZIONI IMPORTANTI

AD USO ESCLUSIVO DEI CLIENTI PROFESSIONALI, SALVO CHE NEGLI STATI UNITI DOVE L’USO PUBBLICO DI QUESTO MATERIALE È AUTORIZZATO.

Le opinioni espresse sono quelle dell’autore alla data di pubblicazione, possono variare in qualsiasi momento a causa di cambiamenti delle condizioni economiche o di mercato e potrebbero non realizzarsi. Le opinioni espresse non riflettono i giudizi di tutti gli specialisti degli investimenti di Morgan Stanley Investment Management (MSIM) né le opinioni dell’azienda nel suo complesso e potrebbero non trovare riscontro in tutte le strategie e in tutti i prodotti offerti dalla Società.

Tutti i contenuti, che non sono imparziali, sono forniti unicamente a fini informativi ed educativi e non vanno intesi come raccomandazioni. Le informazioni riportate nel presente documento non tengono conto degli obiettivi finanziari, della situazione e delle esigenze specifiche dei singoli investitori.

Il presente documento è da intendersi come una comunicazione generale non imparziale, è stato redatto esclusivamente a scopi informativi ed educativi e non costituisce un’offerta o raccomandazione per l’acquisto o la vendita di valori mobiliari o l’adozione di una specifica strategia d’investimento. Le informazioni di cui al presente non tengono conto delle circostanze personali del singolo investitore e non rappresentano una consulenza d’investimento, né vanno in alcun modo interpretate quale consulenza fiscale, contabile, legale o normativa. A tal fine, nonché per conoscere le implicazioni fiscali di eventuali investimenti, si raccomanda agli investitori di rivolgersi a consulenti legali e finanziari indipendenti prima di prendere qualsiasi decisione d’investimento.

Tabelle e grafici sono forniti a solo scopo illustrativo. I dati sulla performance corrispondono ai rendimenti passati. Le performance passate non rappresentano una garanzia dei risultati futuri. Tutti gli investimenti comportano dei rischi, tra cui la possibile perdita del capitale.

Prima di prendere decisioni d’investimento, si raccomanda agli investitori di esaminare attentamente i documenti di offerta relativi alla strategia/al prodotto. Cliccare sul link sopra riportato per visualizzare il contenuto completo di questo documento e informazioni importanti.

1Fonte: CEIC. Dati al 31 marzo 2017.

2Fonte: Banca mondiale, China Overview, dati al 28 marzo 2017.

3Fonte: Charlie Munger, vice presidente di Berkshire Hathaway; Assemblea generale 2017. Al 7 maggio 2017.

It is important that users read the Terms of Use before proceeding as it explains certain legal and regulatory restrictions applicable to the dissemination of information pertaining to Morgan Stanley Investment Management's investment products.

The services described on this website may not be available in all jurisdictions or to all persons. For further details, please see our Terms of Use.


Privacy & Cookies    •    Terms of Use

©  Morgan Stanley. All rights reserved.